L’importanza del digital marketing

Per qualsiasi azienda pianificare e implementare strategie di comunicazione è il punto base su cui progettare la vendita. Senza un lavoro sul versante del digital marketing non si creano campagne di successo.

Il digital marketing è importante, e lo dicono i dati: più del 90% delle interazioni e ricerche di ciascuno di noi avvengono grazie a pc, smartphone, tablet. Solo il restante 10% riguarda attività legate alla carta e radio. Comunicare in digitale non è solo utile per un’azienda, ma ormai necessario.

Per avere il massimo della resa da un punto di vista comunicativo, occorre integrare e coordinare i diversi strumenti che abbiamo a disposizione per creare una giusta strategia per il proprio business.

Sparare nel mucchio del web sperando di poter attrarre clienti non è una tattica. Si tratta invece di sfruttare canali e opportunità in un’ottica di marketing, studiata e precisa.

Solo in Italia, il settore del digital marketing nel 2018 vale circa 60 miliardi di euro, con una crescita del 9% su base annua. Impiega 253.000 persone. Ma non solo, l’economia viene alimentata anche a e-commerce, advertising, social media marketing ed influencer.

Ricordando che rivolgersi ad esperti e agenzie web è sempre la scelta più sicura ed efficace, ecco 5 pilastri per avviare una strategia di digital marketing:

1.Digital device

Necessari per interagire con gli utenti utilizzando tablet, pc, TV, smatphone, siti web e applicazioni.

2.Digital platfoform

Piattaforme digitali su cui eseguire azioni. La maggior parte delle interazioni avviene tramite browser o app grazie alle più famose piattaforme (Facebook, Instagram, Google, Youtube, Linkedin, Twitter).

3.Digital media

Tantissimi sono i canali da poter utilizzare e ciascuno offre qualcosa di diverso. Per questo ogni strategia di digital marketing è diversa e mette in atto meccanismi di comunicazione digitali differenti (da mail e messaggi a pubblicità e social ecc.).

4.Digital Data

E’ fondamentale poter raccogliere ed analizzare i dati per poter modificare strategie e personalizzarle. Ci vengono in soccorso tecnologie come DMP (Data Management Platform).

5.Digital Technology

Si tratta di tutte quelle tecnologie, note come martech (tecnologie marketing), che aiutano a segmentare il pubblico, a creare campagne ben mirate e ad aumentare il tasso di conversione da semplice utente e visitatore a cliente.

Le principali fasi del Digital Marketing

  • React: fase in cui l’obiettivo principale è riuscire a raggiungere più potenziali clienti possibili grazie a tecniche e strategie mirate. Entrano in gioco il SEO, l’online advertising, il social media marketing ecc.
  • Act: fase in cui si intraprendono azioni verso gli utenti più intenzionati alla conversione.
  • Convert: obiettivo è trasformare in clienti i lead raggiunti.
  • Engage: creare una relazione tra azienda e clienti, fedeltà. Fase fondamentale che determinerà acquisti ripetuti nel tempo o la perdita di quei clienti.

 

    COME CI HAI CONOSCIUTO? (scegli)
   

Seguici
Tags: , , , , , , , , , , , , ,