L’ instagram marketing per le aziende

L’ instagram marketing è la nuova frontiera del business.

Instagram è il social network basato su immagini che raggiunge il maggior numero di utenze a livello mondiale. Solo i dati italiani parlano negli anni passati di un boom di utenze per questo social network con tassi di crescita vicini al 40%. In soldoni, nel solo bel paese parliamo di circa 19 milioni di utenze attive ogni mese e di 11 milioni al giorno. Le utenze attive a livello mondiale ammontano invece ad un miliardo sommando sia i profili personali che quelli delle aziende. Tutto questo ha portato allo sviluppo dell’instagram marketing.

Non serve una laurea in materia per capire il potenziale mostruoso di questo bacino di utenza per gli inserzionisti e per chi vuol promuovere la propria attività.

Come testimonia la nascita di nuove professioni quali l’influencer o il social media manager per le aziende, essere parte di questo mondo è un must per ogni attività che si rispetti.

Instagram è Il miglior modo per farsi conoscere in un batter d’occhio e con un contenuto visivo immediato.

instagram marketing

Ciò che serve è un account orientato perfettamente sul target di utenti e coltivato con regolarità. Con questo non intendiamo solo storie e post con foto di qualità e didascalie efficaci. L’utilizzo di hashtags mirati infatti è un altro modo per farsi trovare indirettamente. Un utente interessato al cibo toscano potrà trovare un ristorante tipico ad esempio facendo la ricerca per hashtag “#cucinatoscana” ecc…ecc…

Instagram è più uno strumento di fidelizzazione. Si può dire che porta alla conversione in vendita come conseguenza dell’essere correttamente presenti su questo social. Non a caso al massimo le call to action possono essere messe nella descrizione delle foto.

L’account deve entusiasmare, far proprio uno stile, promuovere dei valori e far si che ci si riconosca come parte di ciò che viene rappresentato dalle foto postate. L’uso di hashtag ripetuti nei vari post aiuta a creare sintonia con l’utente e a formare una comunità di followers coi quali è consigliato interagire ogni tanto con commenti e scambiando “like”.

Oltre alla creazione di contenuti è importante seguire almeno 10 persone al giorno, che devono essere scelte in maniera pertinente all’argomento trattato dall’azienda. Esse sono potenziali followers che spesso contraccambieranno iniziando a seguire il nostro profilo!

Gli argomenti più indicati a questo social network sono:

  • lifestyle
  • moda
  • turismo
  • ristorazione

Curare un profilo Instagram Business va inteso bene che è un lavoro, merita dedizione, giusto posizionamento, uso di geotags (per localizzare luoghi in riferimento ai tuoi contenuti) e la cura di altri dettagli che si imparano nel tempo.

Molte aziende oltre a gestire la loro pagina, usano dei testimonials (influencers o personaggi comunque noti alla platea di riferimento) per far conoscere prodotti, offerte o semplicemente avere una vetrina in più per dare un’immagine accattivante e attraente della loro attività.

Tutto questo senza escludere la possibilità di fare delle campagne sponsorizzate in modo del tutto simile a quelle di Facebook!

Affidati a un professionista del settore e inizia/implementa il tuo progetto di Instagram marketing.

La nostra web agency è a disposizione per dirti di più a riguardo di questa opportunità di promozione sul web.

 

Seguici