Costruire un sito ecommerce di successo

Costruire un sito ecommerce di successo

Costruire un sito eCommerce di successo ed ottimizzarne le sue prestazioni richiede una serie di passaggi, intuibili ma non sempre valutati nella loro reale importanza.

In questo articolo sottolineamo alcune tecniche irrinunciabili per portare il tuo eCommerce a una maggiore visibilità e per aumentare il tasso di conversione delle pagine del tuo sito.

Aumentare il traffico sul sito eCommerce è sicuramente il primo step, ma prima di investire in campagne pubblicitarie (Facebook Ads, AdWords) è bene esser pronti ad accogliere questo traffico.

Le descrizioni dei prodotti innanzitutto sono fondamentali per la vendita. Il contenuto deve essere ottimizzato per la SEO (Search Engine optimization) in modo da centrare perfettamente la ricerca online del tuo cliente target di riferimento.

Già…senza il cliente non esistiamo!

Di conseguenza comprendi il tuo pubblico, analizza con ricerche di mercato e con i dati della tua attività il profilo della tua clientela. Orienta tutto verso la platea di potenziali interessati dirigendo il traffico sulle pagine dei prodotti. Infatti, indirizzare all’ home page è la principale causa di abbandono e va evitata, come è sconsigliabile la presenza di passaggi superflui che ritardano il momento dell’acquisto.

Una grossa fetta di mercato dai tempi della diffusione del 4g in poi acquista su cellulare. Non dimenticare l’importanza di intercettare questa platea ottimizzando bene il tuo sito per i dispositivi mobili: la semplicità e la velocità pagano sempre perchè migliorano l’esperienza d’acquisto.

Non dimenticarti il post vendita! Un cliente non conclude l’acquisto al momento del pagamento, ma sarà tua premura sondare la sua soddisfazione dopo l’acquisto al fine di gestire al meglio i feedback, migliorando così la tua reputazione sul web.

Affidati ad esperti del settore per velocizzare il successo della tua attività e concentrarti sulla cura del cliente…

Se vuoi saperne di più su tutto questo puoi contattarci

Seguici
Tags: