Come inviare una mail posticipata

Inviare una mail posticipata può aiutare a coordinare il lavoro e la vita quotidiana, scopriamo come

Hai mai desiderato scrivere un messaggio e-mail in Gmail (https://it.wikipedia.org/wiki/Gmail) da poter essere inviato in seguito? Oppure hai scritto una mail ma vorresti programmare la consegna semplicemente in un’altra data, quando hai più possibilità di essere letto? Per inviare una mail posticipata trovi in rete e in alcuni software le soluzioni che fanno al caso tuo.

Microsoft Outlook e Gmail Email Studio | mail posticipata

Microsoft Outlook è un software che ha uno strumento di pianificazione della posta elettronica incorporato, quindi se lo abbiamo impostato come client di posta possiamo procedere seguendo la guida all’invio di una mail posticipata. Se vogliamo usare direttamente questo servizio da Gmail non troviamo questa opzione nell’account classico. È per questo che dobbiamo conoscere Gmail Email Studio.

Email Studio è un componente aggiuntivo di Gmail che non solo ti aiuterà a pianificare i messaggi e-mail all’interno di Gmail, ma persino a inviare e-mail ricorrenti. Ad esempio, se desideri inviare un promemoria via email a un tuo collega in un orario preciso o in un altro giorno, puoi farlo con l’utilità di pianificazione di Gmail in pochi semplici passaggi. A differenza delle estensioni specifiche del browser Chrome, Email Studio è disponibile direttamente nel sito web di Gmail e funziona quindi su tutti i browser. I messaggi di posta elettronica possono persino essere programmati nell’app Gmail per Android.

Puoi pianificare i messaggi e-mail con Gmail Scheduler di Email Studio in pochi semplici passaggi. L’idea di base è quella di comporre per prima cosa tutte le email che vorresti essere consegnate in seguito in Gmail, lasciare che questi messaggi non inviati rimangano nella cartella delle bozze e quindi specificare la data e l’ora esatte per questi messaggi in Email Studio.

mail posticipata

Opzioni gratuite online | mail posticipata

Se non sei soddisfatto dalle opzioni più “ufficiali” o a pagamento puoi usufruire di celebri siti web attivi da molti anni che permettono ancora tramite una procedura in lingua inglese di inviare un’email posticipata. E’ il caso di:

  • www.emailfuture.com 
  • www.lettermelater.com

Attraverso la compilazione di un form potrai attivare dei reminder/mandare una mail posticipata in modo gratuito.

    COME CI HAI CONOSCIUTO? (scegli)
   

Se ti sono stato di aiuto, ti chiedo di condividere questo articolo.
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
https://www.nardoniweb.com/come-inviare-una-mail-posticipata/
Pinterest
Pinterest
LinkedIn
Instagram