Brand reputation per piccole aziende

Brand reputation per le piccole aziende: come acquisirla e mantenerla

La brand reputation è decisiva per chi vuol avere successo online.

L’ottimizzazione SEO e la visibilità su google non sono fattori sufficienti a mantenere una buona posizione sul mercato. La parte finale e più importante è cosa viene percepito del nostro lavoro (brand reputation https://it.wikipedia.org/wiki/Brand_reputation). Per questo, controllare questa variabile sul web come nella vita è fondamentale. Ma come poter gestire una mole di dati così importante anche nel caso di una piccola attività o azienda? Non disperiamo, il web offre la soluzione per tutti.

Consigli per acquisire una buona brand reputation per piccole aziende

Di seguito una serie di azioni possibili pur non disponendo dell’organigramma delle grandi aziende:

  • Un sito responsive e ottimizzato con tutti i crismi necessari https://www.nardoniformazione.com/creare-un-sito-web-di-successo-la-guida-di-nardoniweb/
  • Punta su contenuti semplici e di qualità.
  • Non lasciare niente al caso. Sia che ti vengano chieste delle caratteristiche di un prodotto o consigli su come raggiungere il tuo albergo/ristorante/negozio/attività sii da sempre disponibile verso il cliente e mettilo a suo agio in tutte la fasi.
  • Cura il post vendita. Segui il cliente anche dopo l’acquisto e fallo sentire “tutelato”. Con questo sistema la sua recensione terrà conto del valore umano  dato all’esperienza di acquisto e inoltre sarà più facile fidelizzarlo.
  • Efficienza. La piccola azienda attrae in quanto diversa e artigianale solo se sa essere anche efficiente come una grande. Per questo è molto importante ottimizare tutte le attività e rispondere sempre e velocemente alle richieste che vengono dal web.
  • Presidia il web. con pubblicazioni regolari sul tuo sito ufficiale e selle tue pagine social. Possibilmente fai scrivere un articolo ad un blog/giornale specializzato che parli della tua attività e condividine il link.

brand reputation

Consigli per mantenere una buona brand reputation per piccole aziende

  • Responsabilità. La tua reputazione deve solo essere nelle tue mani e se sei il primo ad agire in maniera responsabile sul web (puoi esercitarti nel rispondere in maniera autorevole e pacata sui social privati se non ti senti pratico) passare a farlo per il tuo business è più semplice.
  • Monitora attivamente ciò che le persone dicono di te. Un lavoro titanico?  Fortunatamente ci sono già strumenti come Google Alert (gratuito) che possono fare il lavoro per te, e ti inviano un rapporto giornaliero via e-mail di ogni link in cui appare il tuo nome o marchio.
  • Costruisci proattivamente una reputazione positiva. Mantenere una buona reputazione significa costruirne una in anticipo e mantenerla. La maggior parte delle persone accetta che nessuna persona o organizzazione sia perfetta. Rispondi alle difficoltà mantenendo un tono di risposta rassicurante e collegato alla filosofia del tuo brand.
  • Affrontare rapidamente ogni commento negativo. Molte esperienze negative dei clienti possono essere trasformate in aspetti positivi, se si riconosce rapidamente e lucidamente il problema, lo si risolve e si diffonde il messaggio positivo prima che venga amplificato quello negativo.
  • Offuscare il feedback negativo.
    Rimuovere i contenuti indesiderati, ove possibile. Ad esempio puoi rimuovere facilmente i contenuti di tua proprietà (commenti sul tuo sito o account) che trovi inappropriati o volutamente negativi.

Formazione per la web reputation per piccole aziende

Non hai tempo? Spesso la web reputation per piccole aziende è difficile da gestire proprio per la necessità di essere reattivi sul web. Gli esperti come Nardoniweb possono formarti e fornirti gli strumenti per gestire questo processo. Affrettati a proteggere la tua web reputation!

    COME CI HAI CONOSCIUTO? (scegli)
   

Se ti sono stato di aiuto, ti chiedo di condividere questo articolo.
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
https://www.nardoniweb.com/brand-reputation-per-piccole-aziende/
Pinterest
Pinterest
LinkedIn
Instagram